reportageVideo

PASSEGGIANDO LUNGO LA VIA AMERINA. LA NECROPOLI DEL CAVO DEGLI ZUCCHI.

Il “Cavo degli Zucchi”: spettacolare tagliata di necropoli lungo l’antica via Amerina, con circa 200 tombe, che conserva l’antica pavimentazione a lastre di basalto con ai lati numerose sepolture di epoca romana, colombari a cielo aperto e resti di un mausoleo. Di eccezionale bellezza la tomba della Regina, formata da tre archi e sorretta da due pilastri. Attraversando il torrente Rio Maggiore su un ponte di ferro e legno si raggiunge l’antico ponte romano del II secolo, presso il fosso tre ponti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *