comunicati

EMERGENZA CORONAVIRUS. IORESTOACASA.

Buongiorno a tutte e a tutti,

come sapete le nostre attività̀ sono sospese, fino a data da destinarsi.

Purtroppo l’emergenza Coronavirus ha cambiato le nostre abitudini: la salute prima di tutto! Restare a Casa non è solo un obbligo per Decreto Legge, ma è un comportamento corretto verso Noi stessi, le persone a Noi care e la Società.

Per tenerci in contatto, anche solo virtualmente e in attesa di poter riprendere la nostra attività con nuovi appuntamenti, abbiamo preparato alcuni video, anticipazioni di quelle che saranno alcune delle nostre proposte future.

Un modo per essere vicini grazie alla tecnologia.
Il nostro impegno per accompagnarvi con la forza della fotografia in questi giorni difficili.

Vi aspettiamo appena passata questa emergenza.

Associazione Culturale TevereNoir

LA NECROPOLI DEL CAVO DEGLI ZUCCHI.

Il “Cavo degli Zucchi”: spettacolare tagliata di necropoli lungo l’antica via Amerina, con circa 200 tombe, che conserva l’antica pavimentazione a lastre di basalto con ai lati numerose sepolture di epoca romana, colombari a cielo aperto e resti di un mausoleo. Di eccezionale bellezza la tomba della Regina, formata da tre archi e sorretta da due pilastri. Attraversando il torrente Rio Maggiore su un ponte di ferro e legno si raggiunge l’antico ponte romano del II secolo, presso il fosso tre ponti.

https://youtu.be/0qQwLhcJ5OM

L’ABITATO ETRUSCO LUNI SUL MIGNONE E LA NECROPOLI DI SAN GIOVENALE.

Un’avvincente archeotrekking nella Tuscia alla scoperta di luoghi nascosti. Luni sul Mignone è un insediamento preistorico e tardo-etrusco, in cui si protrasse una attività di culto in epoca medievale. Situato a circa 5 km dall’ antico abitato di San Giovenale, è accessibile solo attraverso vie campestri. L’Area archeologica di San Giovenale costituisce una delle poche testimonianze di abitato etrusco nell’Etruria Meridionale.

https://youtu.be/I6v8McrfQ2s

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *