Eventi

SABATO 5 OTTOBRE 2019 ROMACOMENONL’AVETEMAIVISTA. GLI SCAVI ARCHEOLOGICI DI VIA DEI VILLINI. APERTURA CON PERMESSO SPECIALE.

Cari Amici,

L’Associazione TevereNoir, propone un itinerario nel quartiere Nomentano per ammirare i resti archeologici di una domus romana venuti alla luce durante i lavori di ristrutturazione del 2014, effettuati dalla società di edilizia Italiana Costruzioni Spa di un edificio di sua proprietà, in via dei Villini. Si tratta di una ricca domus patrizia suburbana che occupò quest’area dal I secolo al IV secolo d. C. quando un incendio la devastò. Due epoche diverse che convivono in un unico disegno contemporaneo. Si tratta di ritrovamenti che oggi è possibile visitare, con apertura esclusiva, e che ci fanno riflettere su quanto sia ricco il patrimonio della nostra città e, soprattutto, quanto sia presente in ogni quartiere e vicino al nostro vivere quotidiano.

La società Italiana Costruzioni ci consentirà di fare un viaggio nel tempo portandoci a contatto con il passato dell’edificio: un villino d’inizio 900 del quartiere Nomentano di Roma costruito sui resti archeologici di una domus romana.

Completerà la visita una passeggiata lungo via dei Villini e dintorni, alla scoperta dei villini liberty più belli del quartiere Nomentano, fino a giungere a piazza Galeno per ammirare il villino Ximenes, mirabile espressione  della grazia e dell’eleganza di art nouveau, nonché primo edificio in stile liberty costruito a Roma. Ceduto negli anni Trenta dagli eredi Ximenes, il villino è oggi sede dell’Ordine Teresiano.

Area archeologica via dei Villini_5_10_2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *