Eventi

SABATO 19 GENNAIO 2019 ROMACOMENONL’AVETEMAIVISTA. LA CHIESA DI SAN VITO ALL’ESQUILINO CON I SOTTERRANEI E I RESTI DELLE MURA SERVIANE.

Cari amici, l’Associazione TevereNoir propone la visita alla Chiesa di San Vito all’Esquilino e i sotterranei.

A due passi da Santa Maria Maggiore sorge l’antica Chiesa di San Vito.Da pochi mesi sono per la prima volta visibili i sotterranei, scavati nel corso degli anni ʼ70, che conservano importanti testimonianza archeologiche: tratti delle mura serviane risalenti al VI secolo a.C. con la primitiva Porta Esquilina e del percorso basolato dellʼasse viario e avanzi di opere idrauliche appartenenti alla sistemazione dellʼAnio Vetus, acquedottto risalente alla media età imperiale. Sono visibili anche i resti della prima diaconia paleocristiana del IV secolo d.C. ricavata in ambienti di un castellum aquae e della necropoli cristiana situata al margine di una strada.

Proseguiremo la nostra passeggiata nella vicina Piazza Vittorio, dove si trovano due interessanti siti.I Trofei di Mario, un grande rudere in laterizio del Ninfeo di Alessandro Severo, fatto costruire dall’imperatore nel 226 come fontana monumentale, e la cosiddetta Porta Magica, realizzata nel 1680 nella villa di proprietà del marchese Di Palombara, appassionato di alchemia.

Termineremo la nostra passeggiata con una “visita” alla vicina Gelateria Fassi.

SABATO 19 GENNAIO 2019

ROMACOMENONL’AVETEMAIVISTA.LA CHIESA DI SAN VITO ALL’ESQUILINO CON I SOTTERRANEI E I RESTI DELLE MURA SERVIANE.

San Vito_19_01_2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *